Questo sito contribuisce alla audience di

Per qualche esubero che va, serve anche qualcuno che entri

Le partenze di Wolski, ieri, e di Roncaglia, oggi, hanno segnato una via di mercato importante per la Fiorentina, quella della fuoriuscita degli esuberi. Una fase molto importante, forse al pari di quella delle entrate, perché è proprio da questa che dipende la possibilità di vedere nuovi volti nella Fiorentina. Se si conta il prestito dei giorni scorsi di Piccini, possiamo dedurre che un po’ di spazio a nuovi ingressi sia stato fatto, e che anzi sull’esterno destro difensivo di spazio ce ne sia anche troppo. Lecito quindi attendersi qualche colpo anche in entrata in questi ultimi giorni, nonostante che i destini degli esuberi per eccellenza, Iakovenko, El Hamdoui e Lazzari, saranno probabilmente ancora viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA