Tutti sulle tue spalle Mario

A questo punto non ci saranno più dubbi fino a fine stagione: Mario Gomez è e sarà il centravanti titolare della Fiorentina. Il k.o. definitivo da parte di Babacar porta sulle spalle tutto, o quasi, il peso offensivo viola, con il solo Gilardino a rappresentare un’alternativa. Un Gila che per altro ieri ha dato qualche segnale di crescita, sfiorando il gol con una spizzata dei vecchi tempi ed una mossa d’astuzia per guadagnarsi il rigore del possibile vantaggio. Se mai però Gomez avesse avuto qualche grattacapo, dato dalla concorrenza del senegalese (sarebbe comunque strano per uno abituato alla concorrenza del Bayern), a questo punto non può che affrontare con la massima serenità il finale di stagione. Il posto da titolare è suo e la Fiorentina ha un bisogno tremendo dei suoi gol.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Chi fa gol non me ne importa nulla. Conta solo vincere contro la dinamo.

  2. ..è proprio questo che mi preoccupa….

  3. È da più di 5 anni che seguo giornalmente fiorentinanews e spero risolviate presto il problema che avete avuto con l’app visto che mi si è aggiornata automaticamente e come da voi segnalato è cambiata! È un vero peccato perché avevate fornito un’app semplice e anche se aveva qualche “problema” era comunque la migliore e la più ricca di contenuti!!

  4. Che c’entra Bernardeschi…??? non è mica una prima punta.

  5. Senti Patrizia, il gioco della viola é questo, con o senza Bernardeschi. Magari potrà essere un po’ meglio o un po’ peggio, ma é questo.
    Prendere o lasciare.

    Comunque la frittata l’abbiamo già fatta e non la faremo due volte. Spero solo di incontrare la vincente tra Dnipro Bruges…. fingers crossed!!!

  6. Speriamo che il mister si ricorda che esiste Federico Bernardeschi …….

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*