Questo sito contribuisce alla audience di

29 MILIONI CHE NON SCALDANO NESSUNO

Limitandosi a fare un semplicissimo conto della serva, la Fiorentina ha già speso (o si è impegnata a farlo) 29 milioni di euro nel corso di questa campagna acquisti-cessioni estiva. Vitor Hugo, Milenkovic, Vlahovic e Bruno Gaspar, sono costati complessivamente 18 milioni di euro. A questi ci sono da aggiungere i soldi spesi per i riscatti obbligatori di Sanchez, Maxi Olivera e Cristoforo e si arriva così alla somma che vi abbiamo indicato.

In teoria sarebbe un esborso non male, peccato che questi soldi investiti non stiano scaldando nessuno, o quasi. Questo per vari motivi. In primo luogo perché abbiamo conosciuto i tre riscattati obbligatoriamente e il solo Sanchez ha fatto vedere qualcosa di buono e non certo a ciclo continuo. Qualcuno obietterà che Sousa lo ha costretto a giocare in un ruolo non propriamente suo per buona parte della scorsa stagione, ed indubbiamente questo è vero, però anche come centrocampista non è che abbia fatto brillare gli occhi.

In secondo luogo, i neo acquisti sono praticamente sconosciuti ai più, non sono nomi di richiamo, compreso Vitor Hugo che pure è costato quanto un giocatore abbastanza affermato (8 milioni di euro) e non come uno che per la prima volta lascia il Brasile per confrontarsi con un campionato molto competitivo.

In terza battuta, e forse questo è il motivo principale, perché tutti sanno che questi acquisti verranno ‘coperti’ con i soldi derivanti dalle cessioni che saranno diverse e che rischiano di essere molto importanti. La Fiorentina ha trattato tutti i suoi giocatori più importanti (tranne Chiesa) e potrebbe perdere gente del calibro di Bernardeschi, Kalinic e Borja Valero. Per sostituirli con chi? Ecco, è proprio su questo punto che la società si gioca molto in termine di immagine. Senza giocatori adeguati in entrata non si può ricostruire un rapporto che sia propriamente positivo con la maggioranza dei sostenitori gigliati e resteranno solo gli irriducibili pasdaran pronti ad immolarsi al grido “mai più Gubbio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

88 commenti

  1. solo per precisare che nell’articolo di Del Corona si parla di soldi spesi e impegnati ,quelli di Saponara e Sportiello sono impegnati anche se è vero che andranno nel prossimo bilancio.Per ciò che ri guarda le scelte di Corvino,anch’io ho qualche preoccupazione,ma la fiducia per operazioni fatte nel passato prevale.Circa gli acquisti dello scorso anno,per alcuni dobbiamo ancora verificare le qualità impiegandoli nei loro ruoli,cosa che Sousa il provocatore,non ha fatto,con questo anche Corvino sbaglia come tutti(vedi Bolatti,d’Agostino,Felipe ed altri).

  2. Damci, Saponara e Sportiello li paghi nel 2018 vanno nel prossimo bilancio. Nn facciamo confusione, sennò quante volte si deve pagare la gente noi ?

  3. Damei , no esaltalo pure ha buttato al cesso 20 ml con i vari Olivera Milic Cristoforo Salcedo e company , preso un portiere per 5 ml il ragazzo Polacco e preso Sportiello che onestamente ancora mi chiedo l’Atalanta che è una bottega cara e vende i suoi giocatori a caro prezzo e ti da per due anni in prestito Sportiello e con riscatto di solo 6 ml , ma io qualche dubbio c’è l’avrei .

  4. tre considerazioni:i milioni impegnati sono44,5,dobbiamo considerare anche Saponara e Sportiello;poi i giornalisti ed i commentatori vari ,così come i tifosi dovrebbero aspettare la fine della campagna acquisti per tranciare giudizi,sarebbe la cosa più saggia e produttiva per la ns. Fiorentina;infine è impossibile aspettarsi nomi altisonanti,perchè avrebbero costi simili a quelli a cui vendiamo i ns.,mi sembra più probabile e proficuo investire su nomi meno rilevanti e forse più efficaci se abbiamo fiducia a Corvino,aggiungendo giovani promesse.Aggiungo che lo scorsoanno tutti abbiamo infamato Corvino perchè ha la sciato andar via Capezzi e Fazzi,ora riserve,rispettivamente ,al crotone ed al perugia

  5. Quando so vogliono dare notizie tendenziose…

  6. Anche con un’estate cosi calda questa dirigenza e proprieta riescono benissimo a raffreddare l’ambiente !!! .

  7. Grazie , questa me l’ero persa , una media di un buco ogni sei mesi , niente male !

  8. Berni: buco di bilancio

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*