619 tocchi… di inutilità

Roncaglia e la sua delusione. Foto: Activa Foto/Fiorentinanews.com

Definire la Fiorentina come prevedibile vuol dire forse farle quasi un complimento, la manovra viola che era così frizzante e produttiva a inizio stagione non riesce a comportare alcun risultato positivo da ormai un paio di mesi a questa parte. Anche ieri a Verona la squadra di Sousa ha dominato nel possesso palla, giunto ben oltre il 60%, ma nel computo totalte delle occasioni ne ha raccolte forse addirittura meno della formazione di Maran, che a poco ha pensato se non a difendersi. Il cosiddetto “tiqui taka” ha prodotto ieri ben 619 passaggi, come riporta la Gazzetta dello Sport, ma di questi nessuno è stato in grado di innescare una giocata decisiva o particolarmente rilevante. Tanto è vero che l’unico pericolo vero e proprio l’ha creato Zarate su calcio piazzato…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. supercannabilover

    Per la cronaca, nel campionato spagnolo ci sono barca, atletico e real che hanno più o meno gli stessi punti. Per il fatto di Gonzalo è stato uno dei migliori fino a gennaio poi è crollato come tutta la squadra dato che non ha mai tirato il fiato.. stiano parlando di ragazzi non di cyborg. Etutteneintendidinulla!!

  2. Suosa sveglia! Mai un passaggio di prima.Quando arriviamo nell’aria avversaria le difese sono gia’ belle schierate e ci sbattiamo contro come giocattoli che continuano a sbattere e ad essere respinti da un ostacolo. Per contro gli avversari con due passaggi ci mettono in difficoltà.

  3. sono stufo di questo possesso palla ridicolo, arriviamo vicino al la bandierina e poi torniamo indietro verso la nostra difesa , ma cosa serve? sousa mi ha stufato, non riusciamo più a vincere una partita, per fortuna questa noia sta per finire . ben venga Mazzarri almeno guadagneremo in grinta.

  4. Erossi@gmail.com

    Va bene che voi giornalisti vi accorgete sempre dopo,siete un po come Gonzalo che arriva sempre dopo, ma che questo gioco sia inutile è da tempo che qualcuno se ne è accorto.un conto è farlo con Iniesta e Messi e un altro è farlo con Badelj e Berna! !!!!o no!!!!!svegliatevi siamo nel 2016!! Guardate altre partite !!!uscite dalk’Italia dove il calcio è così mediocre che la prima da 20 punti alla seconda,quasi come nel campionato spagnolo! !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*