Questo sito contribuisce alla audience di

A Bergamo per lo sprint salvezza

La Fiorentina va in scena a Bergamo contro l’Atalanta. I nerazzurri precedono i viola di due punti e sono praticamente salvi, mentre la squadra di Delio Rossi cerca in trasferta le conferme alle prove più che positive di Milano e Roma. Come lo stesso tecnico ha ammesso in diverse occasioni la sua squadra si trova meglio a giocare fuori casa, quando il pallino del gioco è in mano agli avversari e la squadra si ‘limita’ a difendere e partire in contropiede. Finalmente si comincia a vedere la mano dell’allenatore su questa Fiorentina che grazie agli 8 punti delle ultime 4 partite ha fatto passi importanti in direzione salvezza. Ora manca l’ultimo passettino verso la zona tranquilla della graduatoria. I viola scenderanno in campo certamente più sereni, forti del +6 sul Lecce, ma la determinazione dovrà essere quella delle ultime uscite, manca poco ma non siamo ancora salvi. Prima si raggiunge l’obiettivo prima si comincia a pianificare il futuro, a cominciare dalla nomina del successore di Corvino, proseguendo con una rivoluzione soprattutto a livello dei giocatori. Insomma l’occasione è importante la Fiorentina può e deve confermarsi per guardare avanti con più serenità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA