A caccia degli italiani

Secondo le nuove regole della Serie A che entreranno in vigore dalla prossima stagione, le rose non potranno contare più di 25 calciatori dei quali 4 dovranno esser cresciuti in Italia mentre altri 4 dovranno provenire direttamente dal vivaio del club per il quale sono tesserati. Così in casa Fiorentina parte la caccia agli italiani. Per il secondo caso, ovvero i 4 del vivaio, i viola non sono messi male visto che possono già contare su Babacar e Bernardeschi e a Moena Sousa avrà tanti Primavera tra i quali scegliere gli altri due da aggregare alla Prima Squadra. Per quanto riguarda gli altri quattro al momento la Fiorentina può contare su Giuseppe Rossi e Manuel Pasqual, mentre gli altri due dovrà trovarli sul mercato. Per questo Donati è un nome particolarmente gettonato in casa Fiorentina perché rispecchia in pieno tutti i criteri ed ha le caratteristiche giuste per giocarsi un posto da titolare in squadra. Sempre per questo motivo gli italiani Baselli e Sepe piacciono molto ai viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA