Questo sito contribuisce alla audience di

A Napoli per fare la guerra e sperare. E per la Fiorentina c’è uno stimolo ulteriore

Probabilmente lo straripante Napoli che ha rifilato 5 reti al Torino (10 complessive al malcapitato Hart tra andata e ritorno) non si aspettava di vedere la Juventus uscire sconfitta così malamente dalla sfida con la Roma. Attualmente un punto separa la compagine di Sarri dal secondo posto, e la Fiorentina di Paulo Sousa dal Milan. Si prospetta una gara difficilissima per la squadra viola, al netto anche delle assenze, ma non bisogna perdere la speranza. Il Napoli conoscerà già l’esito della gara della Roma, impegnata fuori casa contro il Chievo, e potrebbe allentare la pressione in caso di vittoria giallorossa. Uscire anche soltanto con un punto dal San Paolo sarebbe già un grande risultato per la Fiorentina, ma fare bottino pieno avrebbe quasi il sapore di un’impresa. Durissima? Sicuramente, ma nel calcio mai dire mai…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. 0-2
    Forza Sousa!

  2. Col Napoli siamo a rischio manita, cosa che l’indegno che siede (ora nel vero senso della parola) sulla panchina si meriterebbe come premio per la gestione sciagurata della rosa. A stagione quasi finita non mi sento neanche di colpevolizzare i giocatori, alcuni troppo buoni ad accettare di esporsi a figure di merda per i capricci di dell’allenatore, altri perché fortunati di giocare in serie A, quando sarebbero da lega pro, e questo solo grazie al nostro grande talent scout che dovrebbe avere la dignità di dare le dimissioni e andarsene a vedere se non gli stanno rubando le olive e i carciofi
    .

  3. MA PER FAVORE..FV

  4. Hanno il centrocampo più forte del campionato a mio parere…è li la loro forza.

  5. Siii, per fare la guerra, loro con i missili e noi con i petardi di carnevale 😂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*