Questo sito contribuisce alla audience di

A. Serena: “Il futuro è dalla parte di Pioli ma non credo che possa lottare per l’Europa League”

Compagno di squadra di Pioli ed ex attaccante della Juventus, oggi commentatore per Mediaset, Aldo Serena a Radio Bruno ha commentato così la prestazione viola di ieri: “Lo sviluppo iniziale dell’azione per la Fiorentina c’è stato, poi però non è mai riuscita ad essere pericolosa. La sostituzione di Laurini è arrivata a sorpresa, perché aveva retto bene l’impatto con Mandzukic, prima di sapere dell’infortunio avevo pensato al fatto che fosse ammonito. Quella è stata la svolta, perché Gaspar guardava solo il pallone e mai l’avversario, come è accaduto in occasione del gol. La buona partita di ieri possono far ben sperare i tifosi viola, conosco Pioli ed è un allenatore puntiglioso, che insegna, e già si è visto. Non è semplice assemblare tanti giocatori nuovi, il futuro può essere favorevole per la Fiorentina anche se non credo che combatterà per entrare in Europa League. E’ un inizio e il programma credo abbai 2-3 anni per svilupparsi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Questo commento mi pare sensato e realista.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*