A Verona piove, l’ulteriore insidia per la Fiorentina

Dopo qualche giorno di bel tempo su Verona è arrivato il maltempo, con la pioggia copiosa di questo mercoledì di turno infrasettimanale. Una disdetta per la città dell’Arena ma soprattutto per il terreno di gioco del “Bentengodi”, da sempre insidioso ed a maggior ragione in caso di tempo brutto. Inevitabile andare incontro a tali insidie con il progredire di autunno ed inverno e per questo il cattivo meteo non è accolto certamente con entusiasmo da Paulo Sousa. La sua Fiorentina fa molto uso del suolo verde per far girare il pallone e le buche del campo dell’Hellas non saranno certamente un elemento favorevole per i calciatori in maglia viola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA