Abatantuono: “Beati voi che siete primi, a Milano sponda rossonera ce lo siamo dimenticati. I Della Valle sono merce rara nel calcio di oggi”

Nella puntata di oggi di ‘Tutto-Viola Bar Sport’ in onda su Radio Rosa è intervenuto l’attore e tifoso milanista Diego Abatantuono per commentare il momento della Fiorentina capolista: ”
“Intanto immagino la vostra libidine di essere capolista ancora per due settimane. Una libidine pazzesca no? Noi a Milano sponda rossonera ce lo siamo un po’ dimenticati, ammetto. Sono molto amico dei Della Valle per esempio, e loro stanno facendo i presidenti nel modo migliore. Venivo spesso a Firenze a vedere la Fiorentina anche ai tempi di Cecchi Gori, col quale ho vinto un oscar, ma lo considero anche un grande presidente, sebbene un po’ dimenticato dai fiorentini. Venivo spesso anche perché mi piace tantissimo lo stadio; so che lo vogliono cambiare, sarebbe un peccato perché così è bellissimo. La dirigenza della Fiorentina ha azzeccato completamente la mossa-Sousa che nessuno conosceva l’anno scorso: questo è l’esempio dell’oculatezza di una grande dirigenza e la bravura dei Della Valle, merce rara in serie A oggi. Diego lo conosco benissimo, più di Andrea. Non è meno appassionato, è un po’ più ombra del fratello. Andrea è più appariscente nello stile, Diego invece è più sobrio. Lavorano insieme e sono molto affiatati e si vede anche nel calcio. Oggi se dovessi scegliere un giocatore della Fiorentina, al Milan porterei Bernardeschi. Io oggi baratto subito Sousa con Mihajilovic. Sinisa è stato da subito attraente per noi a Milano perché era molto sincero, e lo è ancora. Ha sempre detto che la squadra non era un granché e lo dice tutt’ora, sono d’accordo con lui, non c’è di certo un bel gioco. Abbiamo giocato talmente male negli ultimi anni che non possiamo che migliorare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Caro Diego Abbatantuono tutti sappiamo che sei un sincero amante del calcio e tifoso milanista. Nella tua vita sportiva hai vissuto i fasti di un Milan vincente e ammirato in tutto il mondo. Stupendo Milan di Baresi Maldini gli olandesi, Sacchi, mammamia che roba! Ora noi tifosi Viola stiamo mangiando uno spicchio della dolce torta del primato. Lo mangiamo lentamente pe farlo durare di più ben sapendo che la mosca tira il calcio che può consapevoli che di mosca straordinaria si tratta. Duralla!

  2. Tempo fa lessi in un intervista che dopo il Milan ,tifava per la Viola….eccezziunale Dieco!!

  3. No grazie per Mihajlovic abbiamo già dato. Lo abbiamo avuto come allenatore ed abbiamo potuto apprezzare il suo completo non gioco.

  4. Grande attore, mi dispiace per la parabola declinante del milan prima grandissimo poi potente ma poco serio ,rubacchiando come dei patetici ladruncoli ,ora in mano a due vecchi e rincoglioniti come il comico silvietto e mastrolindo gagliani… che fine indecorosa.

  5. voi ve li siete dimenticati i successi..noi mai vissuti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*