Abel Hernandez fa l’occhiolino alla Serie A e l’entourage pensa anche alla Fiorentina

abel hernandez

L’attaccante uruguaiano Abel Hernandez, classe ’90, proprio in Italia esplose con la maglia del Palermo, prima di emigrare in Inghilterra per riportare in Premier l’Hull City. Ora però Hernandez avrebbe voglia di tornare nel nostro paese e starebbe vagliando alcune proposte provenienti dalla Serie A: secondo calcionews24.com in particolare, il connazionale di Vecino sarebbe anche nei pensieri della Fiorentina, tanto che nei prossimi giorni proprio di questo dovrebbero dibattere il suo entourage e la società inglese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Punto primo é una punta centrale, informati anche su transfermarket.
    Punto Second se in serie B(poi era anche compreso fa cup) hai una media di 1 gol ogni 2 partite é ridicolo non sei adatto alla serie A per una squadra da zona Europa, faceva fatica anche nel Palermo.
    Lapadula ne ha fatti 30 ha 26 anni ed é italiano

  2. Lo score di quest’ultimo anno lo definisci ridicolo? 22 gol e 4 assist in 45 partite, sia pure nella B inglese, non sono pochi, al contrario dei 4 in 26 partite. Inoltre non è una vera prima punta, più una seconda.

  3. NO GRAZIE!
    l’anno scorso in Championship(serie b inglese) 45 partite 22 gol e 4 assist, per un 26enne prima punta uno score ridicolo. l’anno precedente in premier 26 partite 4 gol e 1 assist. giocatorino da serie B massimo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*