Questo sito contribuisce alla audience di

Acciacchi e assenze, ma la Fiorentina ha detto la sua

Assenze come Cuadrado, Mario Gomez e Giuseppe Rossi pesano già abbastanza in una squadra che puntava tutto su di loro, se poi ci si aggiungono gli acciacchi di Neto, Gonzalo e Borja Valero, allora era difficile chiedere tanto di più a questa Fiorentina che, a parte i primi 20 minuti, ha giocato alla pari contro un Napoli schierato con la miglior formazione possibile. Il rammarico e lo sconforto il giorno dopo ci sono ma bisogna guardare il bicchiere mezzo pieno e ricominciare già da martedì contro il Sassuolo a vincere.

© RIPRODUZIONE RISERVATA