Accordo fatto tra Fiorentina e Jagiellonia: Dragowski è pronto a vestire viola, le cifre

Dragowski

Sembra davvero tutto fatto per il passaggio di Bartlomiej Dragowski alla Fiorentina: il giovane portiere classe ’97 è pronto a sbarcare dunque a Firenze ed a lasciare la Polonia dopo due stagioni da titolare nello Jagiellonia, anche in Europa League. Come riporta la stampa polacca i due club hanno raggiunto l’accordo per una cifra intorno ai quattro milioni di euro e la trattativa è di fatto chiusa. Venerdì scorso le parti erano ancora al lavoro e sembrava che l’affare potesse saltare per il mancato accordo sull’ingaggio del giovane portiere, elemento su cui la Fiorentina sta ancora lavorando, come raccolto dalla nostra redazione, ma che non dovrebbe rappresentare un ostacolo particolare ora che i due club hanno trovato il punto d’incontro. Dragowski sarà così il primo colpo della nuova era Corvino e andrà, almeno ad ora, a giocarsi il posto con Tatarusanu; sottolineiamo per altro che a livello regolamentare non influirà sulla lista, in quanto Under 21.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Io credo che la viola.abbia bisogno di pochi acquisti… portieri sono stati sistemati…
    In difesa Fat tornare piccini prendere un giocatore di esperienza tipo ranocchia r un giovane ferrari
    Centrocampo far rientrare in rosa Capezzi w provare a prendere valdifiori che è in uscita a Napoli…
    In attacco vendere rossi per 6 milioni Gomez x 5/6milioni

  2. Dante…quoto in pieno il tuo commento e direi che non c’è altro da aggiungere….anzi si…tata è una pippa…

  3. anche stasera in onda una papera di tatarusanu sul gol dell’albania a dimostrazione che non è un portiere affidabile a certi livelli e che non sarà mai un valore aggiunto per la fiorentina cioè di quelli che ti”portano” punti pesanti ma sono ancora troppi che lo vorrebbero ancora titolare.Attendo qualche commento in proposito.
    .

  4. io finchè non vedo i nuovi acquisti in campo e con la nostra maglia adosso, non credo a nulla. non per niente ma in questi anni le abbiamo viste tutte.

  5. Son curioso di vedere come ci si muoverà per la porta, a 4 milioni è han investimento importante, si potrebbe paragonare a Neto come tipo di investimento..
    Quindi per me tata rimarrà il titolare e questo farà il secondo giocando le coppe.. Mi spiace solo per lezzerini ma sappiamo che il calcio è “crudele” io sinceramente lo avrei tenuto è avrei dirottato i 4 milioni investiti in altri ruoli che sono scoperti.. A sto punto si potrebbe pensare o che tata parte oppure che ci sia un discreto budget per l’estate.. D’altronde i soldi di matos e suarez sono entrati a gennaio..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*