Questo sito contribuisce alla audience di

Acerbi e il filo diretto (anche a Firenze) con Di Francesco

C’è un filo diretto che lega il difensore del Sassuolo, Francesco Acerbi, al tecnico neroverde, Eusebio Di Francesco. Il Corriere dello Sport-Stadio ribadisce oggi quanto era già emerso negli scorsi giorni, vale a dire che il destino dei due potrebbe essere legato. Non a caso si parla di Fiorentina per entrambi: Acerbi potrebbe essere il sostituto di uno dei partenti in casa viola (Gonzalo e De Maio non resteranno in rosa al termine di questa stagione, Salcedo è ancora in bilico).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Dai via via ma non scherziamo …. prendiamo ACERBI ed IZZO che costa quanto il riscatto di salcedo.
    Poi abbiamo astori e quel ragazzo balcanico che hanno già comprato. STOP.
    Non abbiamo nemmeno le coppe il prossimo anno.
    Poi riprendiamoci PICCINI e VENUTI a destra e a sinistra teniamo OLIVEIRA e prendiamoci MURRU (se riteniamo masina troppo costoso)
    A centro campo il top sarebbe tenere VECINO – SANCHEZ – CRISTOFORO – BORJA e comprare PELLEGRINI.
    Sulle fascie facciamo pochi versi e teniamoci TELLO e continuiamo CHIARAMENTE con CHIESA
    Sulla tre quarti abbiamo SAPONARA e BERNA
    In attacco per quanto non mi piaccia diamo fiducia a BABACAR (che se la merita) e prendiamoci dietro a lui un ”Vecchietto” ma che ci dia sicurezza tipo un PINILLA.
    I portieri si va con SPORTIELLO e uno di riserva.
    Cerchiamo di fare le cose facili invece di andarci ad inventare nomi improbablili o trattative che cominciano il 1 di luglio e arrivano al 31 agosto poi INCOMPIUTE.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*