Questo sito contribuisce alla audience di

Addio di Cuadrado è la vittoria di Cognigni. La ricompensa per Ramadani

cognigni2L’addio di Juan Cuadrado viene visto ormai per scontato da molti. Calciomercato.com giudica questa operazione come la vittoria del presidente esecutivo Cognigni che più di tutti spinge per un bilancio sano e conti in attivo. E a gioire in questo momento è anche Fali Ramadani, l’uomo che più di tutti in questi anni ha portato entrate in via Manfredo Fanti: Nastasic, Jovetic e Ljajic, senza dimenticare Behrami. Sempre secondo Calciomercato.com, l’agente verrà ricompensato dei suoi servigi, fra cui quello di creare un’asta per Cuadrado in Inghilterra, con l’acquisto di un’ennesima scommessa facente parte della sua scuderia, ovvero Marin arrivato in queste ore a Firenze.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

33 commenti

  1. Caro Simone, non capisco perché ti scaldi dopotutto mi pare che lo dice anche DDV che lui la Fiore non la segue ma di chiedere al fratellino per sapere notizie. (Fratellino 1%).Percio! !!!.

  2. X Simone
    Che cosa ha detto Parastinchi di tanto assurdo da offenderlo? Ha detto solo la verità…non sapendo controbattere,sai solo offendere! Vergogna

  3. Filippo, siamo tutti d’accordo riguardo la nostra dimensione.
    Chi chiede i top-player semplicemente sogna.
    Quello che mi limito a dire io è che per un Cuadrado che viene ceduto devono arrivare dei giocatori con un bel futuro che vadano a creare l’intelaiatura futura e soprattutto che abbiano mercato in futuro.
    Tra comprare top player e investire 30 milioni che potrebbero rientrare con una partecipazione in CL c’è una grandissima differenza
    Così come tenere un anno un Cuadrado per provare a sfond

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*