Questo sito contribuisce alla audience di

Adesso è l’arma in più

L’ascesa di Juan Vargas negli ultimi mesi di Fiorentina ha del clamoroso, da completo emarginato a punto di riferimento per Montella. Anche contro la Roma il peruviano ha fornito una prestazione più che sufficiente che lo ha portato anche al gol, il quarto stagionale, praticamente uno ogni due apparizioni. C’è da dire che se ci fosse un certo Mario Gomez in mezzo anche i bellissimi cross di Vargas comincerebbero ad avere un senso. Montella si gode il suo nuovo ‘miracolo’, mentre Pasqual comincia a preoccuparsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA