Adesso il gruppo deve salvare Montella

Montella ha difeso i suoi in tutto e per tutto, risparmiandogli il ritiro e puntando ancora forte su di loro, ma stasera contro la Juventus non sono ammessi sbagli, la Fiorentina dovrà scendere in campo determinata e ricaricata per dimostrare a tutti, giocatori compresi, che c’è ancora tanto da dire in questa stagione. Certo la Juve non è proprio l’avversario migliore per provare a rialzarsi ma forse il senso di rivalsa per lo 0-3 casalingo in Coppa Italia potrà aiutare la Fiorentina a trovare ulteriori energie psicofisiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA