Affari e futuro, la Fiorentina e Montella si giocano tutto. O gloria e investimenti oppure…

AndreaDellaValleAtalanta2La Fiorentina e Vincenzo Montella si giocano tutto o quasi in questa fase finale di Europa League. La vetrina europea potrebbe valere gloria e investimenti (ricordiamo che chi vince l’EL finisce direttamente in Champions League), oppure, nel malaugurato caso che tutto dovesse andare storto, potrebbe scapparci anche un passo indietro e un ridimensionamento. A sottolinearlo è La Nazione che scrive stamani di come siano state riposte molte aspettative su questa competizione che deve essere accompagnata comunque da un finale di campionato dignitoso, perché restare fuori dall’Europa farebbe cambiare radicalmente i piani societari e inevitabilmente finirebbe col dare anche meno appeal al club gigliato in vista del prossimo mercato.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

15 commenti

  1. Graziano Giusti

    E’ l’ennesima presa x il c…
    Una società seria accomopagna investimenti ad OBBIETTIVI, ed alla fine fa il bilancio. Quali sono gli obbiettivi di questa stagione? Arrivare ancora quinti? Che lo si dica una buona volta, e si dica quali sono quelli del prossimo anno. Così sulla base degli investimenti e delle scelte fatte x il futuro ognuno potrà capire se si “cazzeggia” (cosa che credo) oppure no.

  2. Ma i soldi di CUADRADO dove sono finiti?

  3. E proprio alla vigilia di una partita importante e contro una squadra fortissima, viene dato questa specie di out out,a me sembra che sia tutto deciso nel caso dovessimo fallire la vittoria finale in E.L.Cosa fa’ la societa’,si butta avanti per non cadere dietro?Speriamo,naturalmente,che non sia cosi’.FORZA VIOLA

  4. Belva peró la viola (ma cio’ vale un poper tutti e in tutti gli sport) come abbiamo visto anche quest’anno da tutto quando non la carichi di pressioni sccessii(ricordi gli attriti tra bucchioni e Montella ed i risultati arrivati nn appena si son dati tutti una calmata e perfino Gomez che i gol li ha fatti quando Babacar sembrava pronto a soffiargli il posto , invece quando si è scritto Gomez è l’arma in + , ci deve trascinare nn è mai decollato, insomma nonostante il curriculum come carattere sembra simile ad ilicic e visto il suo ingaggio ed il fatto che nn è arrivato solo x i gol).
    Per dire che x me sono solo voci di disturbi e spero siano false.
    Riguardo allo svecchiare la rosa vero peró con qiesta regola, 4 su 25saranno giovani o giovanissimi ex Primavera e già svecchi, poi Vecino e son 5 ,
    per me comunque solo il centrocampo è quello + in la con gli anni, vecino e poi un campione abbastanza giovane risolverebbero il problema dell’età, insomma il prossimo anno dovremmo ancora raccogliere i frutti e pi mettere 2 colpi all’anno di giocatori forti e giovani dove ci servono x migliorare e svecchiare, nn credo servi una rivoluzione con qiella visto che ci sognamo colpi da 10/20 o 30 mln che son quelli che ci servirebbero se vuoi migliorare perchè Pizarro e Rossi avranno dei limiti ma se sono in campo al 90 % rendono come quelli da 30 mioni o piu
    e allora x migliorare davvero e dura se cambi tutto.
    Io con Allan ed un terzino destro forte e giovane sarei strafelice e x il resto si fa anche con poco.

    Non mi piace peró non potere avere 25 giocatori + 3 jolly tipo Vargas ad esempio,
    Insomma hanno rinnovato a Pasqual e quindi vargas non possiamo tenerlo ma perchè? Lrende 500 mila e a quel prezzo chi ci prendevi che contro l’inter in 9 faceva da muro oppure faceva un 5 gol all’anno molto importanti x noi o motivava la squadra con la sua grinta, idem x Diamanti,
    Con i sodli risparmiati x loro ci prendono un psicologo sportivo di fama mondiale o ci pagano altri dirigenti x sostituire Macia che costava meno e ne capiva + di tutti?
    Non possono darli a Vargas quei soldi?

  5. ENRICO TV,mi trovo perfettamente d’accordo con quello che scrivi,però per essere precisi Sturaro è uno dei migliori giovani italiani di prospettiva,ed è stato pagato uno stonfo dalla Juve (credo intorno ai 10/11 milioni totali tra rata iniziale e riscatto finale da pagare al Genoa),non proprio quanto Kurtic o Badelj,per intendersi. Ho scritto che l’articolo era assurdo,perché è ovvio che gli investimenti ci saranno comunque,però saranno improntati a quel che farai la prossima stagione. Se facessi la Champion,sarebbe una storia,se farai l’Europa League,sara’ una storia diversa. Se sarai fuori da tutto,la storia sarà ancora diversa.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*