Questo sito contribuisce alla audience di

Affari in Premier, ecco chi si svincola

Su calciomercato.com troviamo la i giocatori più interessanti della Premier League che tra meno di un mese saranno senza contratto, e ci sono nomi molto interessanti che potrebbero richiamare anche l’interesse della Fiorentina. In porta troviamo una vecchia conoscenza dei viola Pantilimon del Manchester City, Speroni del Crystal Palace. In difesa: Ashley Cole, del Chelsea, John Heitinga, altro nome spesso accostato alla Fiorentina, Riise, Lescott, Rio Ferdinand, Dossena, Lugano e Cuellar. A centrocampo: Lampard, Sidwell, Diarra, Barry, Dikgacoi. In attacco troviamo: Eto’o, Bendtner, Macheda, Park Chu Young, Chamakh, Delfouneso e Ameobi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. Gente chi vuole vincere non prende i parametri zero almeno che questi non siano giovani di valore che non vogliono rinnovare.E poi basta con gente che supera i 33anni e vendere Savic per poi dire che con l’acquisto di Rossettini e Astori mettiamo a posto la difesa è roba da rinchiudere subito il giornalista che l’ha scritto.

  2. da prendere Lescott,Lampard,Eto’o e Chamakh

  3. Ma Rio Ferdinand eLampard un anno non è possibile o gli ci vuole il motorino????

  4. Meglio un giorno da leone che cento da pecora! E allora se Cuadrado e’ destinato ad andarsene perche’ penso che ,una volta riscattato,arrivera’ un offerta da sballo irrinuncabile, DOBBIAMO AVERE IL CORAGGIO DI PROMUOVERE TITOLARE BERNARDESCHI E FATTO GIOCARE INSISTENDO CON COSTANZA ANCHE DOPO PROBABILI PRIME DIFFICOLTA’.
    Il coraggio e’ dei forti e la Fiorentina e’ forte! Con i soldi di Cuadrado rinforziamo difesa e centrocampo con giocatori PRONTI E SICURI. Non dobbiamo abbandonare Bernardeschi di fronte a probabili iniziali avversita’,magari affiancandogli un “vecchio saggio”,ma insistiamo con lui: il giocatore c’e’ e non puo’ che affermarsi come un fuoriclasse!
    Discoro diverso per Babacar che come Bernardeschi ho seguito anche oggi in TV: e’ fortissimo anche lui,ma continua a sembrare un po’ indolente e pigro anche se la classe non e’ acqua e tecnicamente e’ un genio nei piedi e nel pensiero e il non fargli paura di giocar difficile gli fa onore.
    La Viola non puo rischiare troppo con due giovani in prima squadra e per il Baba sarebbe difficilissimo giocare con continuita’ se Gomez e Rossi non avranno incidenti come tutti ci auguriamo, per cui ,con l’intento di una sua definitiva affermazione e maturazione, un anno in prestito in serie A in una squadra di media classifica non potra’ che fargli del bene.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*