Affibbiato: “Prezzi bloccati per gli Interi e tante riduzioni nelle nostre tariffe. In Europa, Ferrovia chiusa”

20160610_151036

In compagnia di Rogg, anche Ivan Affibbiato, responsabile della biglietteria, che presenta le tariffe della nuova campagna abbonamenti della Fiorentina, che scatterà da lunedì prossimo: “Il nostro obiettivo è consolidare il numero degli abbonati, per cui abbiamo pensnto a dei prezzi bloccati. Questo è il terzo anno che i prezzi interi non aumentano, siamo convinti di ciò, ed in più abbiamo pensato a delle promozioni per incentivare l’acquisto. La “tribù viola”: ogni abbonato all’ultima stagione, in fase di prelazione (13 giugno-1 agosto) potrà portare con sé un tifoso e garantirgli lo stesso prezzo per l’abbonamento. Consolidiamo la tariffa “Insieme”, per le famiglie, che prevedeva la maratona, la ferrovia e l’abbiamo ampliata al parterre di tribuna: va da un minimo di due ad un massimo di quattro persone. L’anno scorso era una tariffa su poco più di 6000 posti, oggi è allargata a più di 14000. Passando ai giovani, ci siamo sforzato perché abbiamo variato l’under 18, alzandola ad under 21: anche i ragazzi dopo il 1 gennaio del 1996 potranno godere di uno sconto sul prezzo dell’intero. Proprio perché ci teniamo ad avere i giovani allo stadio. Per glo under 14 è rimasta la stessa tariffa, con l’obbligo di un intero che lo accompagna: lo sconto però è sceso da un 40% al 70%. Per l’Europa League abbiamo abbassato alcuni prezzi che ci sembravano alti per qualche settore, in tribuna ad esempio. I 20 euro per la Curva Fiesole rimangono per le tre gare del girone, non metteremo invece in vendita il mini abbonamento per la Curva Ferrovia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

18 commenti

  1. Nulla da abbiettare a chi vuol continuare a credere in questa proprietà, ognuno ha la sua idea!!!
    Per quanto mi riguarda da quest’ anno io e la mia famiglia siamo in Fair Play Finanziario, ferreo come adottato da questa proprietà attraverso il loro Presidente Cognigni,e non solo la mia famiglia e non solo 30 gatti,ma siamo 6000 più famiglie, tutto il gruppo di Facebook, basta chiacchere, se non volete vendere e volete rimanere proprietari fate campagne acquisti in linea con la Fiorentina, altrimenti i 20000 abbonamenti ve li sognate….

  2. È arrivato lo spalatore di Gubbio evvai !
    E scommetto che sei anche un angelo del fango del ’66
    Sul fatto di non ritornarci non mi sbilancerei troppo, con l’autofinanziamento tra qualche anno si potrebbe rischiare anche la …..e da li si potrebbero aprire infiniti scenari !
    Mi auguro tu abbia ragione sulla proprietá, ho voglia di ricredermi, intanto se qualcuno pensa al nuovo stadio, un uccellino mi ha detto che N & Company hanno rinnovato l’affitto di quattro anni a…….beh non lo posso dire ! …….quindi bye bye stadio nuevo !

  3. Lo spalatore di Gubbio

    Se ce l’hai con me faccio presente che a Gubbio c’ero e non ho voglia di ritornarci anche perchè sono contento di questa proprietà. E quest’anno vi ricredere tutti

  4. xStefano
    Appurato che non sei uno spalatore di Gubbio ( meno male) le mie “battutine” sono rivolte agli scribani di tastiera che spesso scrivono frasi inerenti la neve di Gubbio e l’imprenditoria fiorentina che secondo una loro logica demenziale doveva o dovrebbe acquistare la societá, in Italia e in Europa le squadre che geograficamente hanno proprietari residenti in loco si contano su una mano !
    Poi ormai tutti lo sanno, non amo i della valle, grandissimi imprenditori che non hanno saputo in quindici anni tenersi una piazza amica facendo di tutto per farsi odiare, senza dimenticare che anno il record di non avere mai vinto nulla di nulla in quindici anni, cosa mai successa da quando la Fiorentina esiste , la peggior gestione di sempre !

  5. Ai pro DV dico che anch’io sono stato tra quelli che lu difendeva fino a 3/4 anni fa poi hanno imboccato una strada totalmente sbagliata.
    Non sto ad elencare le bugie,figure di merda a gogo ma la cosa peggiore è stata l’arroganza,la lontananza dalla città e dai tifosi trattati come Clienti/beoti.
    Per quanto mi riguarda ce un limite per il quale non si può accettare tutto bovinamente solo per la paura di ritornare a giocare tra i dilettanti!
    A Firenze abbiamo sempre vinto poco o niente ma la nostra forza,la nostra coesione è sempre stato l’orgoglio di essere Fiorentino.
    Questa proprietà ci ha svuotato da tutto e anche da questo quindi e giunto il momento di reagire e di fargli capire che ci hanno rotto le palle!
    State tranquilli tirchi come sono la venderanno a caro prezzo e per noi sarà un giono di festa.
    SFV

  6. O BERNI,ma che c’entra Gubbio? Ma non riuscite a vedere le cose equilibrate? Se uno dice che gli piace l’operato di questa società perché pensa che siamo ad un buon livello,e si spera di poter fare meglio in futuro,andate subito a tirare fuori la paura di Gubbio. E non voglio che sia fatto santo proprio nessuno. A
    me piace una gestione oculata ,parsimoniosa,senza colpi di testa a caxxo,e senza tante operazioni mediatiche(quella di prendere il centravanti del Bayern,Gomez,è stata la più grossa boiata fatta dai DV). E allora? Non vuol dire che ho paura di Gubbio. Però le battutine sugli imprenditori fiorentini e toscani,te le puoi anche risparmiare perché effettivamente hanno dimostrato coi fatti che per loro,la Fiorentina puo vincere la Champion oppure giocare nei dilettanti,tanto non gli interessa proprio una sega nulla. Tranquillo,se i DV se ne vanno non mi straccio le vesti. E non sono certo di quelli che vorrebbero che gli eventuali nuovi proprietari ci portino per forza allo scudetto. Però in coppa si,chiunque arriverà dopo,potrà fare come gli pare,io sarò sempre per la società Viola,chiunque la possiede,ma pretendo di essere tra quelle squadre che giocano sempre nelle coppe,e non come le squadrette
    che fanno un exploit e poi stanno nel dimenticatoio per un decennio oppure vanno in coppa una volta ogni sette anni,festeggiando come avessero fatto chissà quale risultato. Poi a me che venga speso un miliardo ogni anno o soltanto mille euro,non me importa una mazza(tanto son soldi loro),ma voglio restare una squadra europea,ogni anno. Sono riuscito a spiegare il mio pensiero?

  7. Stefano , uno degli spalatori di Gubbio che a Gubbio magari non ci ha mai messo piede; oddio dopo della valle il buio, e gli imprenditori fiorentini, dove sono e dove erano gli imprenditori fiorentini ? eh se non era per quei setificati dei della valle ehh a quest’ ora chissá dove eravamo , grazie Dominici( mandato in Europa in espiazione) grazie Giani e grazie Della Valle ;
    Santi subito Stefano disse e che il loro operato mai sia messo in discussione dall’umana plebe, la m…..d’autore è sempre d’autore !!!

  8. Stefano , ma hai cosi paura se i DV vanno via non regalano stai tranquillo la Fiorentina se la cedono e anche vendendo i giocatori che hai citato al massimo prendono 80 ml e gli altri 120 ml chi gli e li da .
    E ha ragione S69 ma te lo conoscevi prima che comprasse la Fiorentina .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*