Questo sito contribuisce alla audience di

Agazzi e la Fiorentina: il Cagliari lo mette fuori rosa

agazziMichael Agazzi non sarà il portiere del Cagliari nel proseguo della stagione. E’ stato lo stesso allenatore Lopez, durante la conferenza stampa prima di Cagliari-Sassuolo , a dichiarare che da ora in poi i portieri saranno Adan e Avramov: “Agazzi si allena, ma, d’accordo con la società, sta fuori da qui alla fine”. Dunque Agazzi tagliato fuori per ‘colpa’ della Fiorentina che con ogni probabilità sarà la sua prossima squadra nella prossima stagione. Dunque Agazzi come Marchetti, anche lui fu messo fuori rosa quando decise di non rinnovare il suo contratto con i sardi.

Puntualizziamo che Agazzi non esclude Neto. La Fiorentina nella prossima stagione avrà bisogno di due portieri più o meno dello stesso livello e, considerando il ritiro probabile di Munua e certo di Lupatelli, l’arrivo di Agazzi andrebbe a completare il reparto, sempre che la crescita di Neto continui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. Quest è un altro bidone come la notizia su Hetinga , ma forse qualcuno se dimenticati come ha giocato Agazzi fino a poco tempo fà, meglio puntare su Neto e basta.

  2. agazzi è meglio che giochi con noi, così il prossimo incontro che faremo con il cagliari non ci “rompe” Gomez.

  3. GALLEVIOLArimini

    prossima stagione,,, ma va,,,, se tutti sanno che arriva a gennaio….

  4. terzo portiere dietro adan e avramov, meglio tenere neto

  5. Luca (tifate la maglia)

    Dopo che ha rotto un ginocchio a SuperMario (e poco dopo ci riprovo’ con Borja) io lo lascerei ai nuraghi …

  6. … a me sembra ke questa squadra abbia bisogno di altro…un sostituto di Pasqual (quest’anno è ritornato anonimo), un sostituto di Savic (ke nelle ultime partite è sembrato un po’ in difficoltà), a centrocampo oltre Ambro e forse Vecino c’ è poco, e MAGARI senza aspettare giugno, altrimenti rimarremo sempre una squadra costruita a metà (eh sì xkè poi a giugno venderanno qualcuno x fare soldi ((cash)), vedi le voci su Pepito, e ricominciamo, come fatto x Jovetic.e poi bla bla bla …solo parole

  7. Niente in contrario per Agazzi, ma la societa’ deve dare fiducia a Neto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*