Agguato a Tonelli, Denis, approfittando di un blackout gli spacca il naso negli spogliatoi

image

Incredibile ciò che è avvenuto a Bergamo dopo Atalanta-Empoli, infatti l’unica cosa certa è che Denis ha spaccato il naso a Tonelli, difensore dell’Empoli, con un diretto nel viso negli spogliatoi. A raccontare l’accaduto è Massimo Maccarone: “Cigarini è venuto nel nostro spogliatoio, ha chiamato Tonelli e dietro di lui c’era Denis che ha dato un pugno a Tonelli e gli ha rotto il naso. Hanno spento anche la luce: o c’è stato un blackout generale o hanno spento tutto per far spaccare il naso a Tonelli. Denis è stato un vigliacco. Hanno organizzato tutto, io do la colpa anche a Cigarini. Spero che il campionato di Denis sia finito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Mi dispiace ma anche fosse vero l’ atteggiamento provocatorio di Tonelli in campo, questo fa parte del mestiere di un calciatore e starà alla controparte, che ricordo essere un professionista anch’ esso, non cadere in provocazioni spicciole. Diamanti forse non fa lo stesso?! NIENTE E NESSUNA PROVOCAZIONE IN CAMPO GIUSTIFICA UNA REAZIONE COME QUELLA DI DENIS E CIGARINI!!

  2. Se l’he sicuramente meritato il pugno.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*