Questo sito contribuisce alla audience di

Agguato a Tonelli, Denis, approfittando di un blackout gli spacca il naso negli spogliatoi

Incredibile ciò che è avvenuto a Bergamo dopo Atalanta-Empoli, infatti l’unica cosa certa è che Denis ha spaccato il naso a Tonelli, difensore dell’Empoli, con un diretto nel viso negli spogliatoi. A raccontare l’accaduto è Massimo Maccarone: “Cigarini è venuto nel nostro spogliatoio, ha chiamato Tonelli e dietro di lui c’era Denis che ha dato un pugno a Tonelli e gli ha rotto il naso. Hanno spento anche la luce: o c’è stato un blackout generale o hanno spento tutto per far spaccare il naso a Tonelli. Denis è stato un vigliacco. Hanno organizzato tutto, io do la colpa anche a Cigarini. Spero che il campionato di Denis sia finito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Grande Denis

  2. Comunque questo tonelli non è uno stinco di santo e si vide anche a firenze…provocatore e contro la fiorentina da fiorentino…denis sarà giustamente punito, ma i provocatori la fanno sempre franca!

  3. In un’intervista alla radio il Dg dell’atalanta Marino ha detto che Tonelli aveva provocato Denis minacciandolo di morte sia a lui che alla famiglia, mi sembra tutto assurdo, una gran vigliaccata da parte di calciatori professionisti.

  4. disonesti infami e vigliacchi!!!!!!spero vadino in b!!!!!!

  5. Se è vero spero gli diano 20 giornate di squalifica. E con lui anche all’altro vigliacco di cigarini…

  6. Bombe carta, cariche, agguati negli spogliatoi…. Il tutto in un paese dove le partite vengono anche vendute. Ma siamo noi persone per bene a prendercela per questi stronzi! Denis andrebbe radiato. Da stasera!

  7. Assurdo e ingiustificabile

  8. Delinquenziale…

  9. Sembra è vero, squalificato a vita

  10. Altro che campionato finito, spero che Denis lo rimandino in Argentina, Cigarini Radiato e per entrambi grossa multa.
    Poi parlano di tifosi violenti, e loro i milionari strapagati, invece di dare l’esempio che fanno organizzano agguati?
    Anche 5 punti di penalizzazione all’Atalanta non sarebbero male.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*