Agroppi: “Le dichiarazioni d’amore di Sousa per Firenze non mi sono piaciute. Quando se ne andrà…”

L’ex allenatore della Fiorentina Aldo Agroppi ha commentato così a Radio Blu le parole di affetto espresse per la città di Firenze ieri sera durante la premiazione del “Torrino D’Oro” dal tecnico gigliato Paulo Sousa: “Certe dichiarazioni d’amore come quella di Sousa di ieri non mi piacciono, il giorno che troverà una squadra superiore alla Fiorentina se ne andrà e passerà per traditore. Il tifoso non deve affezionarsi troppo a giocatori e allenatori, ma bensì alla bandiera, alla maglia, e al passato. Sousa per i risultati che ha ottenuto in carriera forse guadagna troppo, e forse il fatto che sia straniero lo ha aiutato a trovare un ingaggio maggiore. Domenica contro il Genoa ci vorrà una grande prestazione, Marassi è un “campaccio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

16 commenti

  1. Dopo la top 11 della storia viola mi piacerebbe che facessero la flop 11.
    Allenatore peggiore della storia sarebbe Agroppi senza neanche dover votare, sarebbe un plebiscito.

  2. Rispetto ogni opinione e vorrei aggiungere: immaginatevi Sousa che quando chiedono di commentare la consegna del Torrino D’Oro avesse detto dal palco: “Vi ringrazio molto, sono molte contento ecc.ecc. , ma vorrei dirVi che un giorno me ne andrò ed allora forse Vi potevate risparmiare tutto questo tempo consegnando il premio ad un altro più degno di me!”. A quel punto Agroppi avrebbe avuto un’altra opinione, probabilmente avrebbe detto che Sousa è stato sincero!
    Adesso da Fiorentino Viola Vi dico la mia opinione: “Apprezzo Sousa per la Sua partecipazione e per il suo comportamento corretto e gentile, che in questi casi sfido chiunque a fare diversamente. Il che sarebbe stato maleducato e cafone, direi piuttosto ignorante. Per questo penso che un comportamento educato sia sintomo di intelligenza e civiltà”. Sicuramente Sousa , essendo un lavoratore professionista nel mondo del calcio, un giorno cambierà squadra. Cosa c’è di male ? In questo caso se Agroppi non riuscirà a prendere sonno, qualcuno gli indicherà un rimedio.

  3. A me di Sousa interessa che disponga bene in campo i giocatori e si vinca…Se poi abita a Firenze o a Riotorto non mi interessa.Guadagna tanto e quindi deve rendere tanto,in caso contrario e’ bene se ne vada.Sono d accordo su Marassi e su partita difficile,meglio se vinciamo,ci sta il pari…Nel caso di sconfitta il fuoco che cova sotto la cenere si riattizza,ma facciamo gesto scaramantico !!!

  4. Spfl@optonline.net

    Antonio concordo con te.

  5. ….quando sarà costretto ad andarsene, gli auguro di trovare una società forte….
    ….se poi verrà considerato un traditore, tanto meglio…ci avrà regalato un emozione…
    Cosa che ormai ai fratellini non riesce più ….

  6. Riuscimmo ad andare in b con effenberg baiano laudrup e non ricordo se c era già un certo Batistuta..ma credo che fosse segnata..ma finché giocò una delle più belle fiorentine mai viste. Ma non con lui eh

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*