Ai piedi del giovane dieci

Federico Bernardeschi è diventato insostituibile, per Sousa è diventato il titolare della fascia destra e quando c’è da schierare la miglior Fiorentina possibile il numero 10 c’è sempre. Da esterno destro si sta costruendo un nuovo presente, grazie al lavoro di Sousa sta allargando i suoi orizzonti tattici divenendo un giocatore completo e duttile, così da poter ricoprire più ruoli in campo ed avere uno spiccato senso tattico nella partita. Bernardeschi è il giovane di talento, frutto della scuola calcio della Fiorentina, che si è conquistato la Serie A, e oggi sta dimostrando tutto il suo valore con i grandi club d’Europa che hanno messo gli occhi su di lui, il futuro della Fiorentina e del calcio italiano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA