Albayrak: “A fine stagione parleremo del futuro di Gomez. Ottimi rapporti con i viola”

Metin Albayrak, direttore generale del Besiktas, a Radio Bruno prova a fare chiarezza su quello che sarà il futuro di Mario Gomez: “Sappiamo che lui è felice qua in Turchia, non abbiamo mai pensato di perderlo perché siamo una grande squadra con una grande società. Parleremo con la Fiorentina a fine stagione, quando sapremo se giocheremo la Champions o no. Ora siamo solamente concentrati sul finale di stagione poi penseremo al futuro di Mario Gomez. Abbiamo un ottimo rapporto con la Fiorentina e a fine stagione ne parleremo”. Dunque Albayrak conferma quanto ha detto lo stesso Gomez ieri, ovvero che ad oggi non si sa dove giocherà nella prossima stagione e questo argomento sarà trattato solamente al termine della stagione. Dunque, come abbiamo scritto, non è vero che ha già deciso di restare in Turchia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. Mi fa piacere sentirlo e vi ringrazio x tutti gli articoli purtroppo io sono lontano da firenze e non posso seguire la mia squadra del cuore da oltre 50 anni quindi devo seguirla tramite voi tenetemi informato se ci sarà qualche nuovo giocatore grazie.

  2. prepara una grande sala per l’incontro perche i dirigenti viola con cui parlare sono davvero tanti

  3. Da tifoso viola sono deluso x le false e bugiarde notizie che scrivete su questa pagina,ieri x esempio avete scritto di Mario Gomez che tornerà a fine stagione alla fiorentina che sicuramente non rimarra al Besiktas, oggi scrivete che tutto sarà deciso a fine campionato siate più seri e corretti con i tifosi ne va della vostra stessa dignita.
    Se hai letto “false” e “bugiarde” notizie non le hai lette qui. La questione Gomez è particolarmente intricata. Non scriviamo certe cose perché ci va di scriverle ma perché parlando con i diretti interessati si hanno determinate notizie. Non ti preoccupare, siamo seri e corretti con tutti i nostri lettori e cerchiamo sempre di lavorare al meglio, come ogni altro nel proprio ambito. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*