Questo sito contribuisce alla audience di

Alessandro Orlando: “Sousa ha messo la testa a posto quando ha smesso di giocare. Anche in campo era più allenatore che giocatore”

Sousa sorridente. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Alessandro Orlando, ex giocatore anche di Fiorentina e Udinese, ha parlato a Radio Blu di Sousa iniziando con una battuta sul suo ex compagno di squadra ai tempi della Juve: “Sousa deve aver messo la testa a posto perché quando giocava faceva tutto fuorché la vita da calciatore”. Tornando serio, Orlando, ha aggiunto: “Ho giocato con lui nella Juventus ed è stata una grandissima stagione e il mio ricordo di Sousa è piacevole. Già quando giocava aveva più la testa da allenatore che da calciatore. Milic e Olivera? L’impressione è che un po’ tutti i giocatori stiano pagando la situazione di una squadra un po’ deludente. Dalla Fiorentina ci si aspettava molto di più. La batosta con la Roma è lo specchio della stagione dei viola”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*