All-in di Corvino su Rui Costa. Ma…

Rui Costa in veste da dirigente. Foto: Fiorentinanews.com

Corvino vuole Rui Costa e per questo gli ha offerto un ruolo da direttore sportivo della Fiorentina, non una statuina non un uomo immagine, ma un ruolo in prima linea, al suo fianco. Corvino vuole riportare a Firenze una leggenda per riallacciare il rapporto con i tifosi e per arricchire l’organigramma societario con una figura di rilevanza internazionale. Rui Costa è lusingato e dopo i primi no di qualche settimana fa ha lasciato uno spiraglio alla Fiorentina ma solo i prossimi giorni ci aiuteranno a capire meglio la vicenda. Nel fine settimana Rui Costa rifletterà a lungo sulla proposta della Fiorentina ma ad oggi il suo ritorno a Firenze resta molto complicato. Corvino comunque ha messo sul piatto tutte le sue carte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. I primi 4 anni di corvino, quelli con Prandelli sono stati ottimi ma l’ autofinanziamento é venuto dopo. Quando ha scelto sinisa e poi delio rossi.
    Quelli sono stati i primi 2canni con l’ autofinanziamemto ovvero anni in cui nom compravi nessuno se prima non avevi intascato.

    Jovetic o frey o mutu(campioni)jorgensen etc oppure pacchi(ma tutti sbagliano)tipo felipe o da costa o altri arrivarono tutti quando la viola poteva spendere poi megli ultimi 2 anni indovinò Cerci e basta ma sopratutto prese Sinisa che con la fiorentina non centrava nulla. Da prandelli a sinisa fu uno sbaglio enorme .il vero errore che gli imputo ma il punto e che o rui costa o corvino ed il portoghese sta facendo cose fantastiche.

  2. Corvino fece malissimo con l’autofinanziamento..?ma se siamo andati avanti con i suoi soldi…appena arrivo’fece fuori Maresca chiellini e miccoli,prese lui la decisione di prendere Prandelli anziché guidolin….e guarda che razza di camposanto che facemmo..ragazzi il Siviglia se vince è perché ogni due tre anni vende i migliori facendo plusvalenze e comprando sconosciuti o quasi a prezzi bassi….poi qualche sbaglio capita è normale..

  3. ma rui costa viene qui per fare cosa? il direttore sportivo di facciata? il prestanome? si sa che tanto poi fa tutto corvino…comunque…

  4. daje corvo! anche se io ancora non capisco che senso abbia prendere rui costa. cioè parliamoci chiaro non puoi prendere un rui costa da dare in pasto ai tifosi se poi fai una campagna acquisti da serie b….mi sa tanto di mossa per ingraziarsi la piazza…

  5. Io problema e che non deve cercaflo Corvino, lui doveva essere l’ alternativa a Corvino o meglio dovevano affidare la viola a Rui Costa visto che al benfica lui é il Ds ovvero il dirigente piu’ importante del club portoghese ma con Corvini come potrebbe avere la stessa libertá sul mercato o nella scelta di evenguali collaboratori?
    Alla fine prenderanno jorgensen o un altro ex in gamba ma solo comd uomo immagine o cmq con un ruolo tipo Guerini che é andato via mentre purtroppo sono in società alcuni come Rogg che hanno fatto solo danni mentre quando i dirigenticimportanti erano 2 il ds Pradé e il dt Macia le cose erano perfette o quasi mentre ora vi é una confusionecdalla quale non vogliono uscire.
    Con Corvino un po di caos va via ma lui con autofinanziamento mlfece malissimo mentre Macia e Prade andarono benissimoxe allora non si capisce perché un dg come Rogg e altre figure , bo…

    Volevano Rui Costa , Rui ds ,un dt scelto da lui (o cmq un dt capace)e stop, poi a limite solo collaboratori come in tutti i club del mondo ;

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*