Alla faccia dell’italianizzazione

Prade Barcellona

Nel momento in cui le strade della Fiorentina e di Eduardo Macia si sono divise, si pensava ad un cambio di rotta nel mercato viola: il direttore sportivo Daniele Pradè aveva il compito di italianizzare la rosa viola e di invertire un trend che nelle ultime stagioni aveva visto il numero degli italiani in squadra diminuire e quello degli stranieri. A mercato finito, è ora di verificare se l’intenzione della proprietà è stata rispettata o meno: per fare ciò basta controllare quanti italiani ha schierato Paulo Sousa nelle prime due giornate di campionato. Contro il Milan il tecnico portoghese ha schierato Federico Bernardeschi mentre con il Torino gli italiani in campo sono stati zero: un bottino niente male, per una società che voleva italianizzarsi. D’altra parte il mercato estivo ha portato a Firenze soltanto due calciatori di nazionalità italiana, Astori e Sepe, che nelle prime due partite hanno giocato solo mezz’ora (l’ex difensore del Cagliari è subentrato all’ammonito Roncaglia contro il Milan). Analizzando i giocatori presenti nella rosa della Fiorentina, salta subito all’occhio che gli italiani sono molti meno degli stranieri: senza considerare i giovani della Primavera che potrebbero essere convocati da Paulo Sousa o i giocatori in prestito, gli italiani sono Sepe, Lezzerini, Astori, Pasqual, Bernardeschi e Rossi. Pochini, considerando che due di questi sei sono portieri e al momento partono entrambi dietro a Tatarusanu nelle gerarchie del tecnico portoghese. Molto pochi, considerando quel progetto di italianizzazione di cui non c’è ancora traccia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

56 commenti

  1. Dieval, oggi l’hai collegato il cervello ma che dico con un solo neurone che hai e sempre in letargo che cervello colleghi………………………………………….

  2. Povero tardone fai tenerezza dai tutti in trasferta col marasma a veder savic centrale tra i top 3/4 al mondo…e tu vuoi parlare di calcio? AhahaH

  3. Dieval, ahahah sai che come comico faresti strada hai allenato i ragazzetti quali quelli del tuo cortile poi in fatto di grulli be basta che ti vedi allo specchio ………………….cioa core.

  4. Già già non ho mai giocato a Calcio…ahahaah dai via ogni tre parole ti cazzio.
    Ho pure allenato i ragazzetti…ma vai sereno x la tua strada come non ci capisci un….. quando parli di fiorentina non ci capisci nulla del resto pensavo bonariamente fosse un problema legato al calcio e invece tu sei grullo a tutto tondo

  5. Dieval, continui nel dire caxxate a iosa datti al fantacalcio visto che te un campo di calcio l’hai visto solo alla TV e vuoi dare lezioni si di fantacalcio fenomeno.
    E per la cronaca fenomeno leggili bene i messaggio ho detto nei primi dieci …………….

  6. Sai che se non ti vede l’arbitro gli puoi strizzare i balotti dargli un colpo nei reni mettergli un piede sul tallone che si taglia mettergli un dito in culo colpi nei reni sputi…quando vuoi lezioni di calcio eccomi…se non ti sono bastate finora…ma ricordiamolo savic é tra i primi 3al mondo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*