Questo sito contribuisce alla audience di

Alla fine la Cina può attrarre anche Mati Fernandez e togliergli un anno di Fiorentina

Il rinnovo con la Fiorentina era arrivato nel gennaio 2016 e Mati Fernandez si era legato alla maglia viola fino al 2018: dopo sei mesi il passaggio in prestito al Milan e poco spazio trovato alla corte di Montella. A Sky però il suo procuratore Santisteban ha confermato la possibilità di un’emigrazione in Cina, che di fatto interromperebbe il rapporto con la Fiorentina con un anno di anticipo: “E’ stato infortunato al ginocchio, non gioca solo per questo motivo. In Cina? Vediamo a giugno, ma intanto, grazie alla sua qualità, giocherà spesso con il Milan da qui a fine stagione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Se non gioca in Cina non vedrei dove. Forse li hanno bisogno di arare un po i terreni di gioco e lui con quel ridicolo scalpitare quando calcia le punizioni potrebbe dissodare a modo il terreno. A Firenze se qualcuno gli ha visto giocare una partita decente batta un colpo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*