Questo sito contribuisce alla audience di

Alla resa dei conti

AquilaniUdineseAssente dal Sud America perché impegnato a Firenze a recuperare il tempo perduto durante le vacanze post Mondiale, ma ugualmente al centro dell’attenzione per quanto riguarda il mercato. Secondo il Corriere dello Sport-Stadio, sarà questa la settimana decisiva per Alberto Aquilani che incontrerà con ogni probabilità il ds Pradè. Una chiacchierata tra romani, che servirà per capire le intenzioni del centrocampista, in scadenza tra un anno. Un accordo verrà comunque trovato perché Montella ha l’esigenza di conoscere quello che sarà il proprio gruppo di lavoro definitivo: per questo la sensazione è che si sia giunti alla cosiddetta “resa dei conti”. L’unica alternativa rimasta credibile è quella di Fernando ma in ogni caso la Fiorentina vuole una risposta da Aquilani: o resta o va sul mercato già da ora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. Claudio, non è mica Aquilani che gioca al rialzo, ma è la Viola che gioca al ribasso.

  2. VIA VIA VIA VIA! 5 milioni subito e ciao! Mi prendo Gargano e stiamo a posto.

  3. Io non vedo tutta questa urgenza di rinnovare ora il contratto in scadenza del 2015. Si tratta di un giocatore di 30 anni, per cui possiamo correre anche il rischio che si accordi nel frattempo con altre squadre, visto che comunque difficilmente riceverà proposte migliori di quella della Fiorentina, a meno di non andare a giocare nei soliti Emirati Arabi, o in Cina, o in America, il che però equivale un pò a smettere di giocare il calcio “vero” … Quindi ci possiamo prendere tutto il tempo …

  4. Aquilani buon giocatore e mai campione. Questo perché non è mai riuscito , anche per problemi fisici a fare qualcosina in più ….. Potrebbe rinnovare , come no, l’importante che sia sostituito da un campione….. Herrera e FERNANDO SONO DUE OTTIMI GIOCATORI ANCHE SE CARATTERISTICHE DIVERSE

  5. il nipote di keonilda

    Aquilani resta, perche’ sta bene qui anche per ragioni personali, novello padre, vicino a Roma, ha gia’ guadagnato abbastanza per non cercare l’impossibile se poi e’ difficile da vivere, state certi non e’ uno stupido.

  6. Fernando o Veloso mille volte!!!! Giocatori veri e non giocatori incompiuti…..

  7. A me Aquilani è sempre piaciuto, anche quando ha giocato fuori ruolo…però anche lui sa come stanno le cose a Firenze. Se fa tutte queste manfrine, significa che ha ricevuto offerte da fuori, quindi non venga a raccontare minchiate dicendo che vuole restare a Firenze. Ormai il giochino del rialzo è vecchio, quindi che decida e lo faccia in fretta, perché i tifosi (di tutte le squadre, non solo la nostra), si sono rotti le palle di questi continui “mal di pancia”. Il mondo reale dice che c’è la crisi. Ci sono milioni di disoccupati e giocare al rialzo su stipendi già stratosferici, è una vergogna. In più un minimo di riconoscenza verso la società che gli ha fatto riconquistare la nazionale, credo sia quanto meno dovuto. Rinnovo o no, che decida e che lo faccia in fretta, che noi non abbiamo tempo da perdere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*