Alla ricerca del Donnarumma viola

Sulle pagine del Corriere dello Sport- Stadio viene evidenziato come Pantaleo Corvino abbia già iniziato il suo lavoro e come ha sempre fatto partirà cominciando dal numero uno, ovvero il portiere. Il sogno del dirigente è quello di avere e poter lanciare un giovane portiere, come ha fatto del resto il Milan la scorsa stagione con Donnarumma. Non mancano infatti i dubbi su Tatarusanu, per il quale ci si sta domandando se davvero può essere lui l’estremo difensore del futuro. I candidati per la porta viola non mancano tra giovani ed esperti, e i nomi sono quelli di Sportiello, De Sanctis, Leali e Sorrentino. E poi c’è Lezzerini, uno che non è stato messo sul mercato ne’ da Corvino e nemmeno da Pradè. Il giovane estremo difensore, a Roma contro la Lazio nell’ultimo turno di campionato, ha inoltre letteralmente conquistato il suo tecnico portoghese. E dopotutto la Fiorentina è convinta di avere un altro numero uno d’eccezione, ovvero il promettente Satalino. Il nuovo “Donnarumma” potrebbe essere quindi già in casa…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Non abbiamo bisogno di andare lontano a cercare il Donnarumma di turno perché lo abbiamo in casa basta dar fiducia a Lazzerini che non è sicuramente peggio dei vari Gollini Leali ecc. casomai gli affiancherei uno esperto tipo come Pegolo o De Sanctis

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*