Questo sito contribuisce alla audience di

Alla ricerca di Rebic

Arrivato alla Fiorentina con l’etichetta ingombrante di essere il terzo acquisto più costoso della campagna acquisti viola, Ante Rebic, non si è mai veramente potuto vedere in campo perché in quei due spezzoni di match che ha disputato, l’ultimo contro la Sampdoria, ha fatto poco avendo a disposizione una manciata di minuti. Montella ha detto più volte che è un bel giocatore ma si deve adattare allo stile di gioco della Fiorentina, ed è un peccato quindi che Rebic non sia stato inserito nella lista per l’Europa League, sarebbe stata una buona palestra per lui. Magari domani contro il Verona potrebbe trovare qualche minuto se Montella volesse dare maggior peso all’attacco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA