Allegri: “E pensare che avrei potuto allenare la Fiorentina, ma traccheggiarono e allora…”

L’allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, ha detto sulla partita: “Mi aspettavo una Fiorentina tonica gestito la prima parte della partita nel migliore dei modi. La Fiorentina non meritava di perdere, ci ha messo le mani Buffon e poi c’è stata la traversa”. Poi ha rivelato: “Alla Fiorentina ci pensavo e sono stato anche vicino ad allenare i viola prima di andare al Milan, poi traccheggiarono e allora…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Secondo me ti è andata bene a non venire perchè non ti avrebbero perdonato nulla, saresti stato sempre sotto tiro come con Viviano (fra i migliori portieri della serie A) basta sentire i commenti anche dopo questa partita, il proverbio dice che nessuno è profeta in patria e a Firenze viene rimarcato anche di più.

  2. con allegri si andava in serie B !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  3. che fortuna hai avuto ……

  4. francescobellino

    Ma chi ti vuole, resta dove sei!

  5. graziano giusti

    O Allegri, ma a te se non ti danno le squadre con 22 super intercambiabili non sei bono a vincere nulla. L’hai dimostrato al Milan. Sei un altro Trap in miniatura. Gente vincente con squadre super vincenti, sennò nisba. A Firenze saresti stato esonerato in due mesi. Ma chi ti credi di essere?

  6. Mah!…sinceramente stento a crederci…traccheggiarono chi?…ma se IN Fiorentina son famosi per essere iperdecisionisti?!….vedono e prendono in un nano secondo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*