Allegri: “Fiorentina con pieno merito lassù e non ha la pressione di dover vincere il campionato”

Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri presenta la gara contro la Fiorentina: “Un risultato positivo accorcerebbe i tempi del nostro recupero. Domani è una partita importante perché è uno scontro diretto contro una Fiorentina che gioca un buon calcio. Khedira sta discretamente bene, così come Mandzukic, Padoin, Evra, Mandzukic e Zaza e dovrebbero essere tutti a disposizione. Sappiamo che siamo in ritardo rispetto alla Fiorentina e dobbiamo ottenere un risultato. La Fiorentina ha dato continuità di risultati sia in casa che fuori. E’ una squadra che aggredisce molto con dei buoni giocatori e quindi sarà una partita di livello domani. Se vinciamo facciamo un grande salto. Hanno Borja Valero, Ilicic, Kalinic che ha le caratteristiche di un grande bomber. Poi hanno Vecino e Badelj. Non devono vincere per forza il campionato e quindi non hanno pressioni. Non faccio marcature ad uomo. Le candidate allo scudetto si vedranno a marzo. La Fiorentina sta facendo un grande campionato e nessuno si aspettava che fosse lì, però c’è con pieno merito”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. allegri ha detto che sousa diventera’ un ottimo allenatore perche adesso cose’.

  2. La tensione c’è basta trasformarla in energia positiva e in questo Sousa è imbattibile.FORZA FIORE

  3. Eppure secondo me la pressione maggiore ce l’abbiamo noi. Siamo lassù ci vogliamo e ci dobbiamo restare dopo secoli. Non credo che si possa giocare senza avvertirla questo si.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*