All’Olimpico senza Zarate ma con tante alternative

Kalinic e Ilicic si riscaldano. Foto: LF/Fiorentinanews.com

La mancanza di Zarate per la trasferta di Roma contro i giallorossi è ormai certa dopo la sentenza emessa nella giornata di ieri. Ciò lascia un po’ di amaro in bocca, ma Paulo Sousa può comunque contare su tutti gli elementi più offensivi a sua disposizione. C’è un Kalinic che piano piano sta ritrovando la condizione adatta, un Tello che si è rivelato una bella sorpresa per la sua strepitosa forma atletica unità alla velocità e un Ilicic che ha voglia di tornare protagonista. Non solo: c’è anche Bernardeschi, che risparmiato nella prima parte della gara contro il Napoli adesso freme per una maglia titolare, e anche Babacar che ha dimostrato di sapersi rendere utile anche a gara in corso come contro l’Inter. E intanto Zarate punta il Verona…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. supercannabilover

    Giusto

  2. Me lo aspettavo, me lo aspettavo davvero……..purtroppo è sempre così.

  3. la squadra c’è nonostante questo ennesimo scandalo fatto ai nostri danni!! ci vogliono danneggiare? e il danno facciamoglielo noi!! vincere contro tutto e contro tutti!! alla faccia di chi ci odia!! e non si molla, a roma con ancora più convinzione, con ancora più cattiveria!! si può e si deve vincere!! crediamoci!!!

  4. Tanto non lo avrebbe fatto giocare

  5. Non avevo dubbi …..era tutto scritto ecco perché la viola deve vincere contro questa Onnipotente squadra …e vincerà

  6. Italia, cambia sempre solo l’etichetta e non il prodotto. Giornate di squalifica chiaramente pilotate. Vedere la squalifica data a Zaza. Ah già, ma quello gioca nella rubentus. Regole applicate con due pesi e due misure. Paese allo sbando in mano a persone xxxxxxx (mi autocensuro)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*