Allontanare le voci di mercato su Bernardeschi? Intanto ecco cosa fare

Il numero 10 viola Federico Bernardeschi rappresenta una delle (poche) speranze per la Fiorentina del futuro, pensare di perderlo a breve è normale che sia difficile da accettare per tutti i tifosi viola. Il contratto del classe ’94 di Carrara è in scadenza nel 2019, e provvedere al rinnovo è senz’altro una mossa per dare una chiara idea dell’importanza del calciatore. Serve una mossa chiara della società, un’offerta pesante al ragazzo, caposaldo della rinascita viola, per mettere a tacere ogni voce sul suo futuro, sulla sua imminente partenza. Il rinnovo è spesso un preludio ad una cessione, ma con le cifre del mercato di questi tempi, 40 milioni non possono e devono essere sufficienti per strappare Bernardeschi alla Fiorentina, ma neppure un punto di partenza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Si, tutto bello, ma Bernardeschi che ne pensa di stare in un club senza ambizioni, senza coppe e una squadretta di baldi giovani dove da 3 anni non riescono a prendere un paio di difensori decenti? Provate a chiderglielo.

  2. Marco (#dellavalleale#)

    Immagino l ACF FIORENTINA aspettasse con impazienza questi preziosi consigli. Grazie. Ora sanno cosa fare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*