Alonso è tornato a cavalcare ma da quanto mancava…

Contro il Sassuolo si è rivisto finalmente un Marcos Alonso simile a quello di inizio stagione, magari con l’avvicinamento al caldo dei mesi estivi, chissà. Dell’esterno irrefrenabile ammirato in avvio però si era perso traccia ed anche Kalinic aveva patito questa assenza, rimanendo privo di tanti palloni su cui gettarsi. L’ex madridista invece è tornato a cavalcare la fascia mancina, arrivando spesso sul fondo con una certa intensità e disegnando l’assist per il gol di Ilicic, oltre ad una punizione sulla traversa e ad un gol ingiustamente annullato da Banti. Ora che la Fiorentina lo ha legato a sé con il recente rinnovo, auspica una continuità maggiore da parte del suo esterno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*