Alonso: “Il quarto posto sarebbe più che meritato da questa squadra”

Alonso Europa LeagueMarcos Alonso ha realizzato il gol decisivo nella vittoria della Fiorentina contro il Palermo: “Il mio è un gol importante, ma ancora non è finita. Abbiamo fatto una grande stagione e arrivare quarti sarebbe meritato. Tutta la partita la squadra ha attaccatto e abbiamo meritato la vittoria. Sono contento anche per Ilicic che ha fatto un gol bellissimo e ci sta aiutando molto in queste partite. La voglia di vincere ci ha fatto spingere fino alla fine, perché erano in palio tre punti importanti. Ho mirato quell’angolo, non ho chiuso gli occhi! Mai farlo perché altrimenti avrei calciato fuori. Siamo in crescita, ma l’anno prossimo bisogna fare meglio”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

6 commenti

  1. Per arrivare 4° dobbiamo battere il Chievo e il Napoli deve perdere in casa con la Lazio.
    Così noi si va a 64 pt e il Napoli resta a 63.
    Ma se il Napoli pareggia va a 64 pt saremmo a pari punti e il 4° posto è del Napoli che ci ha battuto in entrambi gli scontri diretti.
    Ergo siamo 5° ma per esser sicuri tocca battere il Chievo per tenere dietro il Genoa, anche se il giocattolaio dovrebbe essere out dall’Europa per problemi extra calcio.

  2. Credere al quarto posto assolutamente.

  3. L’anno scorso siamo arrivati quarti quest’anno arriveremo quinti….abbiamo migliorato???
    Non è forse umana la delusione? dire che il 4 posto sarebbe più che meritato non significa niente.. da li siamo partiti nel 2014 è un fatto che non c’è stato alcun miglioramento, quindi non stagione fallimentare ma deludente SI!!!!!checchè ne dica qualcuno!!

  4. Tanto con le nuove regole sia il 4 e 5 posto ti qualifichi direttamente ai gironi di settembre della prossima Europa leaugue…quindi non cambia nulla…mentre il 6 posto devi fare il preliminare iniziando da fine luglio…

  5. Perché non credere al quarto posto?

  6. ora s’è capito perchè un mette un cross in area, e chiude gli occhi…….mah !!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*