Alonso sul futuro: “Mi vedo ancora a Firenze, non ho altre squadre in testa”

AlonsoTottenhamMarcos Alonso, autore una prestazione molto positiva, parla così dopo la vittoria della Fiorentina sulla Dinamo: “Stasera (ieri ndr) l’unica difficoltà che abbiamo trovato è che la palla non voleva proprio entrare. Abbiamo meritato la semifinale con due grandi partite. Sulla traversa ho pensato solamente che poteva entrare invece di stamparsi lassù, ma sono contento per la vittoria. Non ci possiamo fermare adesso perché abbiamo una semifinale davanti. E’ un passaggio del turno meritato anche per i Della Valle, per la città e tutti i tifosi. Adesso bisogna continuare così”. Sul futuro Alonso risponde: “Mi vedo ancora qua a Firenze, sono molto contento e non c’è un’altra squadra nella mia testa”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

14 commenti

  1. Non sono più Tedescone

    Se non piace alonso, non ci sono problemi … metti mano al conto in banca e spendi 15 ml per un altro terzino ….. Peccato che i problemi maggiori siano sulla fascia destra e a centro campo. Inutile criticare un giocatore quando sai perfettamente che non hai soldi da spendere per uno più forte. IMPARA A CROSSARE PER CORTESIA.

  2. grande luke71 menomale che tu ci sei te ad illuminarci!
    come potremo mai sdebitarci?
    e si scherza eh!….
    a me il ragazzo piace molto…difende in modo molto più consistente di pasqualino….
    copre la fascia con molta più prestanza fisica…
    è indubbio che deve migliorare un pò il cross…anche ieri sera ne ha fatti 2 ma erano buoni per tomovic sulla fascia opposta!
    diciamo che quello è un punto su cui può lavorare… vai Marcos…

  3. Grande Marcos per me non saresti andato via neanche nel primo prestito ma effettivamente ti ha solo consolidato sei un difensore e con te fisicamente non si passa altro che lo zio pasqual magari crossa meglio ma di punte esterne ne abbiamo da vendere lo zio quando difende è sempre il nostro problema inconsistente a livello fisico,aggiungo per chi offende i piedi di Alonso primo che lui sul fondo ci arriva e saltando il più delle volte l’uomo e non crossa da trequarti di campo, e riguardate il tiro con traversa di ieri difficoltà 11 ma che ve lo dico a fare i vostri piedi sono come la vostra bocca ignoranti!!! Marcos a vita

  4. Ora la testa deve essere sul Cagliari. Non possiamo sbagliare ancora in campionato. Sicuramente in coppa l’obiettivo è vincere

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*