Alonso, tiritere vietate

Alonso Tonelli

Per quanto già non la si possa considerare una tiritera, ma la storia di Marcos Alonso e del suo rinnovo è sembrata essere giunta anche oggi ad un punto mai così vicino alla soluzione definitiva. Senza però che di ufficiale ci sia ancora nulla, nonostante le ripetute rassicurazioni del diretto interessato. Che però, francamente, contano fino ad un certo punto perché di parole rimangiate è pieno il mondo ma il calcio un po’ di più. E finché la firma non compare sul nuovo accordo, che sia fino al 2019 o fino al 2021, la tranquillità non può invadere le menti dei dirigenti viola su questo tema. Il contratto di Alonso risulta ancora ufficialmente in scadenza nel prossimo giugno e sappiamo bene che una volta scavallato capodanno, si entra in zona rossa. Vietato quindi arrivarci senza carte in mano, possibilmente legate al rinnovo anche perché di cessioni in quel caso non se ne parlerebbe proprio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. ecco fatto, anche il buon Masini che cade nella trappola-moda del “piuttosto che”, se iniziamo a cedere a Fiirenze vuol dire che per l’italiano il futuro è misero 🙂

    Comunque d’ora in poi bisogna fare ancora qualcosina in più con i rinnnovi.
    I giocatori giovani, che siano più o meno forti, è sempre facile piazzarli, difficile che rimangano sul groppone, vogliono anche giocare. Ha poco senso iniziare il campionato con giovani che possono consacrarsi ma che sono in scadenza, quindi o rinnovano o rimangono fuori dal giro dei titolari.
    Hai ragione, ora lo bacchetto 😉 Un saluto S.D.C.

  2. Florry… E secondo te Sousa che dovrebbe dire ? Ah ah ah

  3. Onestamente fare ora una critica alla società sarebbe ingiusto gli hanno offerto più del doppio di quanto prende più i vari bonus che fra rima e raspa si avvicina ad 1,5 ml cosa devono fare di più è vero perderlo ha parametro zero sarebbe una sconfitta ma credo che più di cosi non si possa pretendere dalla società.

  4. Ha ripreso a smanaccare mentre gioca. Male.

  5. Sousa dice un grande bene dei Della Valle……. e adesso dove sono i criticoni??????

  6. supercannabilover

    Va a finire come con Savic ci scommetterei

  7. Le tiritere ci sono perché c’è gente (tipo la Nazione per esempio) che da per sicura una notizia prima che questa sia ufficiale.
    Se contassi tutte le notizie che poi si rivelano bufale, pubblicate dalla Nazione…

  8. Da come sta giocando ultimamente il rinnovo è vicino .

  9. Come al solito mai tempestivi nei rinnovi!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*