Questo sito contribuisce alla audience di

Alonso: “Vogliamo arrivare terzi e farci valere in Europa. Ecco perchè ho scelto la Fiorentina”

Marcos Alonso parla a Il Corriere dello Sport-Stadio: “Quarto posto in campionato e finale di Europa League: sarebbe un compromesso accettabile per la Fiorentina? No. Perché non dovremmo puntare al terzo posto? Che 2015 immagina per sé stesso e la Fiorentina? Mi auguro che la mia squadra sia capace di costruire le premesse di un finale di stagione bello e avvincente. Sempre con il nostro stile di gioco che è un po’ come un marchio di fabbrica. Ha qualche rimpianto per questo inizio di stagione con la Fiorentina? Sì, le gare contro Genoa e Sassuolo. Le potessimo giocare dieci volte, ne vinceremmo nove. Sono venuto qui per provare a vincere, non per accontentarmi. Le differenze tra il calcio spagnolo, inglese e italiano? Al Real ho imparato l’importanza del possesso palla. In Inghilterra ho ritrovato confidenza col campo. Quando sono partito dal Bolton, per arrivare a Firenze, ero stato nominato giocatore dell’anno. Ero finito in scadenza di contratto, ma è stata una scelta mia tentare un’avventura importante in Italia”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA