Questo sito contribuisce alla audience di

Altro che “fatal”, la Fiorentina ha la sua “provvidenzial Verona”

La terminologia legata alla “fatal Verona” è tutta di marca milanista, visto che i rossoneri ci hanno perso un paio di scudetti proprio all’ultima giornata, e per convenzione il “Bentegodi” ha assunto questa aura di insidia sempre dietro l’angolo. Per la verità però non in ottica viola, poiché negli ultimi anni è sempre stato terreno piuttosto fertile per le squadre di Montella e Sousa, spesso uscite con i tre punti dal capoluogo veneto. Un’esigenza che riguarda anche la formazione di Pioli, dopo la beffa con l’Atalanta, e che può fare il paio con la miglior prestazione messa in campo in questa stagione. L’avversario era l’altra veronese, l‘Hellas, ma la giornata fu trionfale, con un emblematico 0-5. Difficile ripetere gap di tali dimensioni ma basterebbe rimanere nel trend delle ultime annate e rendere ancora una volta provvidenziale la tappa di Verona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*