Questo sito contribuisce alla audience di

Altro che India, era molto meglio Prato

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

Direttore. Sono molto interessato all’argomento ACCRESCERE IL NUMERO DEI TIFOSI che secondo me è in epoca di tv il principale obiettivo di ogni società di calcio oltreché l’imprescindibile direttrice di qualsiasi strategia.
A livello di puro divertimento già oltre dieci anni fa mi ero divertito a immaginare cosa avrebbe potuto fare la squadra viola in questo senso; le mie idee son rimaste nel cassetto anche perché non son mai riuscito a sintonizzarmi con certe prese di posizione (squadra blindata, società secretata e mediaticamente nevrotica) che mi son sembrate spesso frutto dell’improvvisazione quando non di una insicurezza di fondo. Del resto, pur regalandole, non avrei certo immaginato che qualcuno dei manager dei dv avrebbe potuto prenderle in seria considerazione..
Non per non aver considerato le mie idee, ma per non aver presentato le proprie, direi che finora in Fiorentina si è perso molto tempo. Finalmente però, da un paio di anni si registrano interessanti novità: quella dell’accordo con la squadra indiana mi sembra una di queste.
Scrivo a Fiorentinanews proprio perché col vs studio sul bilancio viola dimostrate un interesse per le strategie non riscontrato in altri siti o giornali.
Va bene l’india dunque anche se non è un caso che finora il subcontinente sia stato ignorato dai grandi club: le previsioni analitiche lo indicano come il luogo più inaccessibile per il gioco del soccer. Vero che le analisi economiche spesso son fatte per esser disattese e inoltre proviamo a prendere quel che rimane e che si può..però non comprendo come nessuno dei commentatori si sia incaponito colla questione del Prato calcio e di Prato città: possibile che l’accordo con la società calcistica principale della seconda città della toscana, geograficamente pressoché attaccata alla prima, sia saltato sol per il mal di pancia d’un nugolo di poco letterati ultras lanieri? Ma come, abbiam bisogno come il pane di nuovi abbonati viola su sky e schifiamo il principale bacino d’utenza della ns regione Firenze a parte?
Possibile che ci si sia lasciati sfuggire l’opportunità di ancorare il giglio viola a quello biancazzurro con tanta facilità o faciloneria?
quale migliore opportunità di consolidare la Fiorentina su Prato se non attraverso la gestione tecnica della loro squadra con un sapiente scambio di tecnici, giocatori, gemellaggi, tornei, feste, scambi di gagliardetti, ricchi premi e cotillon?
Fare conoscere la Fiorentina attraverso il Prato. Di più: vista la vicinanza far sentire la viola come una squadra di prato, anche di prato; magari proprio nel nome dei grandi tifosi pratesi che son stati parte della storia viola.
e invece chi ci va a Prato? L’Inter.. questo fa rabbia a me, ma dovrebbe far rabbia soprattutto ai manager di Fiorentina che si son fatti capponare dalla volpe indonesiana.
Credo che i giornalisti legati alla squadra viola dovrebbero battere molto su questo tasto.
Cordiali Saluti
nicolacherici66

© RIPRODUZIONE RISERVATA

70 commenti

  1. L’India con tutti gli indiani 1.2milioni serve alla della valle e c. mica alla Viola che sarà solo da tramite. Sveglia, gli affari sono affari altro che calcio e maccheroni !!

  2. Si Alex, intendevo Prato, Sesto, Campi

  3. caro nicolacherici66, x fare un accordo bisogna essere almeno in 2 ma, evidentemente, tale quota non è stata raggiunta per scelta della società pratese, quindi non vedo motivi x piangerci sopra: cerchiamone un altro e tiremm innanz … sfv

  4. @Capra manca il calcio giocato. Fra poche ore commenteremo i goal segnati da Rossi e quelli sbagliati da Ilicic

  5. GINO stai tranquillo … io (e ti assicuro che sono tanti i pratesi come me) sono pratese ma ho la fiorentina nel cuore e questo non cambierà MAI !

  6. visto che non sapete cosa di nuovo scrivere ripetete sempre le solite cose…la discussione è scialba e penosa
    Fortunatamente cose nuove da scrivere le troviamo tutti i giorni. Se a lei la discussione non piace non possiamo farci nulla. Un saluto Redazione

  7. Ale78, da Gavinana

    Ma i che centra PLATO ????? Vaiaiaiaiai
    Meglio PUNE che i PLATESI

  8. Anche Prato sarebbe stato importante, però spesso non capisco questo ostruzionismo campanilistico verso la Fiorentina di queste squadrette che avrdbbero tutto l’interesse di collaborare vista anche la vicinanza, boh……in ogni caso per INTERNAZIONALIZZARE LA SOCIETÀ, E VISTO IL LIVELLO DI CRESCITA ECONOMICA OVVIO CHE PARAGONARE PRATO ALL’INDIA È DI PER SE UNA BOIATA….

  9. Non c’hanno voluto loro per me possono, sportivamente, morire.

  10. Perchè ripetete sempre gli stessi articoli????
    A parte che non ripetiamo gli stessi articoli…però se la discussione continua, perché fermarla? Sarebbe una mancanza di rispetto nei vostri confronti. Redazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*