Altro che problemi in porta: per Montella sono risorse

image

Vincenzo Montella ha liquidato piuttosto rapidamente i possibili dubbi intorno alla posizione del portiere che difenderà i pali della Fiorentina da qui a fine anno. In attesa del rientro di Tatarusanu, il tecnico viola si gode Norberto Neto, rientrato come se nulla fosse dopo l’esclusione forzata, legata al mancato rinnovo del contratto. Poi sarà duello, durante la settimana, come era prima, fino ai problemi con il brasiliano e per la Fiorentina ci sarà solo da guadagnare, vista la qualità dei due interpreti. Lo stesso Montella, non a caso, si è detto più che felice di poter scegliere ed eventualmente di poter sbagliare. L’abbondanza del resto è da sempre il “problema” con cui tutti gli allenatori vorrebbero avere a che fare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*