Altro che risarcimenti e squalifiche, la Fifa annuncia: “La Fiorentina ha perso contro Salah”

Ramy Abbas Salah

Ci aspettavamo, o almeno auspicavamo, un qualche tipo di sanzione nei confronti di Mohamed Salah, o del Chelsea, (o della Roma) per il polverone scatenato un anno fa dall’egiziano, che non volle rimanere alla Fiorentina. “Tutto in mano agli avvocati” annunciò la società viola, che si diceva fiduciosa dopo essersi rivolta alla Fifa, anche per tappare la bocca al particolare agente di Salah, Ramy Abbas. Niente di tutto ciò invece, poiché alcuni membri della Fifa si sono così espressi, come riporta la stampa inglese: “Possiamo confermare che la camera della risoluzione delle contraversie si è riunita per analizzare il caso di Mohamed Salah, proposto dalla Acf Fiorentina. Le richieste del club italiano sono state rigettate ma non ci esprimiamo oltre, non essendo ancora ufficiale la decisione”. Salah resta dunque un calciatore del Chelsea, sul quale però la Roma vanta un diritto di riscatto milionario.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

41 commenti

  1. Bravo .poteva fonire solo così il problema e che qualcuno parlava addirittura di risarcimento e di 30 mln , delle spese per kalinic e altre cose assurde.
    Mencucci l’ hanno trasferito nella fiorentina femminile perché qui lui ha sbagliato ma altri l ‘ avrebbero proprio tolto invece hanno tolto pradé che era l ‘ unico che limktavq i danni e faceva scelte giuste seppur contqva sempre meno .

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*