Questo sito contribuisce alla audience di

Altro infortunio altra virata?

Insieme al poco gioco espresso (e pochi risultati), l’infortunio che ha tenuto Riccardo Saponara fermo per diversi mesi ha costretto Stefano Pioli a cambiare modulo. Il tecnico viola, fedelissimo del 4-2-3-1 , dalla partita casalinga contro l’Udinese ha deciso di cambiare modulo tattico, passando a un “più equilibrato” 4-3-3 con Thereau e Chiesa a supporto di Simeone. Inizialmente Pioli aveva pensato ad un modulo con un trequartista proprio per esaltare le doti del fantasista ex Empoli, che al momento è risultato un vero e proprio ‘desaparecido’. Solamente una presenza e 34 minuti quest’anno per il trequartista di Forlì, che sembra aver messo finalmente da parte i tormentati infortuni. Adesso Saponara è chiamato al riscatto, e chissà che un altro infortunio non possa costringere Pioli a virare ancora modulo tattico. Milan Badelj infatti sembra che resterà fuori per almeno tre settimane, e il tecnico della Fiorentina potrebbe tornare agli albori, schierando proprio Saponara a supporto di Simeone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

3 commenti

  1. ….imposterei…..e non impostare…..(Da tutto da se!)

  2. Io invece per non perdere anche Benassi impostare Saponara alla Pirlo con ai fianchi Benassi e Varetout. Stessa classe stesso stile stesse intuizioni,ma anche stesso cervello complicato. Purtroppo!

  3. E quindi oltre Badelj perdiamo anche Benassi…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*