Questo sito contribuisce alla audience di

Ambrosini: “Non siamo ancora strutturati per le prime posizioni e se non giochiamo bene non vinciamo le partite. Montella? Se è agitato lo nasconde bene”

AmbrosiniJuventusIn vista della partita contro la Roma ha parlato con Il Messaggero, quotidiano della Capitale, il centrocampista della Fiorentina, Massimo Ambrosini, il quale ha innanzitutto parlato del match: “Sarà una bella partita perché si affrontano due squadre che, anche se in maniera diversa, cercano sistematicamente di giocare bene a pallone. Come arriva la Fiorentina all’Olimpico? Carica per la vittoria ottenuta contro il Verona e consapevole di affrontare una Roma che ha fatto cose straordinarie…A Roma per vincere, come prima cosa; ma sapere che potremmo essere i primi a superare i giallorossi ci dà uno stimolo in più. Negli spogliatoi ne parliamo: riuscirci sarebbe importante per la nostra crescita”. Sulle prospettive in campionato dei viola, Ambrosini è parso molto cauto: “Non siamo ancora strutturati per lottare per le prime posizioni. Un aggettivo per la mia squadra? Ambiziosa…se noi non giochiamo bene non vinciamo le partite”. Quanto a Montella che sta per giocare un derby personale dice: “A me sembra quello di sempre. Se è agitato lo nasconde bene…”.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

7 commenti

  1. la struttura c’è, manca la mentalità vincente, il non mollare mai! Svegliarsi!

  2. Ambrosini ha detto cose giuste, speriamo che i DV prendano nota.

  3. Ambro; una persona che sta imparando ad apprezzare molto.
    Alla fine ha detto, senza troppi giri di parole, quello che disse Montella all’ inizio stagione: la differenza fra noi e le altre Big del campionato la fanno i 60 milioni di euro dei diritti televisivi.

  4. Purtroppo abbiamo perso qualche buona partita giocando bene e meglio dell’avversario, però c’è da dire che come l’ultima partita con il Verona l’abbiamo vinta giocando così così, perché con 2 portieri normali poteva finire 1 a 1 o al massimo uno striminzito 1 a 0.

  5. D accordo Co Luca v

  6. Dichiarazioni inappuntabili, dall’inizio alla fine…

    La viola può giocarsela anche col Bayern sulla partita secca. Alla lunga però, la mancanza d’un altro forte difensore, d’un altro giocatore che dia solidità al centrocampo e l’ostinazione di Montella a schierare Rossi contro tutti, senza una punta a sostegno in attacco, si sentirà…
    Ciò non toglie che dall’anno scorso sta viola fa godere… solo manca sempre quel tocco che serve a competere per la vetta…

  7. se molti di noi prestassero attenzione alle parole di ambro…..forse parleremmo diversamente.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*