Questo sito contribuisce alla audience di

Ambrosini: “Senza infortuni chissà dove saremmo. Arbitri? Non voglio pensare a disegni prestabiliti”

E’ intervenuto ai microfoni di Deejay Football Club il centrocampista viola Massimo Ambrosini, ormai prossimo al rientro: “Non mi preoccupo per la tanta panchina, ci sono tanti giocatori più bravi di me. Peccato per i tanti infortuni. Forse con tutti gli effettivi la posizione in classifica sarebbe stata migliore, ma siamo comunque molto soddisfatti. Siamo in finale di Coppa Italia, in corsa per il terzo posto ed in Europa League abbiamo fatto un bel percorso. Montella? È molto simpatico e molto colto. La preparazione della partita viene fatta ai minimi dettagli. Errori arbitrali? Non ho mai pensato che ci potesse essere qualcosa dietro ma a volte fanno innervosire. Rossi?Mi auguro per lui che possa giocare il Mondiale ma ad ora è ancora in America. Spero che venga presa una decisione seria, io ci sono passato, va tutelata la salute mentale del giocatore”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA