Questo sito contribuisce alla audience di

Ambrosini: “Smetto di giocare e cambio mestiere”

Dopo la conclusione del suo rapporto con la Fiorentina, Massimo Ambrosini si è ritrovato appiedato ed ora le sue prospettive sembrano essere diverse. Il centrocampista ha raccontato a Il Resto Del Carlino: “Al 90% smetto di giocare. Probabilmente lavorerò in televisione ma ancora non c’è niente di definitivo. Sono dispiaciuto di lasciare il calcio dopo venti anni. Giocare è bello, ma ho avuto poche proposte interessanti soprattutto all’estero. Avrei avuto ancora qualche colpo in canna, ma pazienza…”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA